ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

a.s. 2020-’21

 

a) AREA DIRIGENZA E COORDINAMENTO GENERALE

Ruolo – Organo
Funzioni Incaricate – Elette Funzioni – Compiti – Competenze
DIRIGENTE SCOLASTICO

Vincolo Giuseppe

  CV

leggi di più

Funzioni, compiti e competenze del DS nella scuola dell’Autonomia, sono definiti e regolati dalla legge n. 59/97, dal D.L.vo n. 59/98, dal DPR n. 275/99, dal D.L.vo n. 165/01, con le successive modifiche e integrazioni apportate dalla legge n. 107/2015:

  • assicura la gestione unitaria dell’Istituzione scolastica, di cui ha la legale rappresentanza.
  • è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio.
  • nel rispetto delle competenze degli Organi Collegiali, al D.S. autonomi poteri di direzione, coordinamento e valorizzazione delle risorse umane.
  • è titolare delle relazioni sindacali.
  • adotta provvedimenti di gestione delle risorse e del personale.
  • promuove iniziative e interventi per: assicurare la qualità dei processi formativi; assicurare la collaborazione delle risorse culturali, professionali, sociali ed economiche del territorio; l’esercizio della libertà d’insegnamento; la libertà di scelta educativa delle famiglie; l’attuazione del diritto di apprendimento.
    [riduci]
.
DSGA Grisi Luigia
leggi di più

Funzioni, compiti e competenze definiti dall’art. 25 co.5 Lgs 165/200. Il DSGA:

  • sovrintende ai servizi amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione;
  • ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione ed esecuzione degli atti amministrativo-contabili, di ragioneria e di economato, anche con rilevanza esterna;
  • coadiuva il Dirigente nelle proprie funzioni organizzative e amministrative.
    [riduci]
.
Staff DS Casneda Annalisa, Cavallucci Carmelita, Colombo Estrella, Contardi Paola, Della Salda Rita, Patti Claudia
leggi di più
  • Sostituzione del DS in caso di assenza per impegni istituzionali, malattia, ferie, permessi;
  • coordinamento e supporto organizzativo, cura delle relazioni con i colleghi;
  • organizzazione delle sostituzioni dei docenti assenti, della riorganizzazione del servizio, delle relazioni con i docenti e della predisposizione dei patti formativi degli studenti;
  • partecipazione alle riunioni di staff, coordinamento e raccordo con lo staff;
  • collaborazione con il DS nei rapporti con il territorio;
  • raccordo con gli uffici, in caso di assemblea sindacale o di sciopero, delle adesioni dei colleghi e predisposizione riorganizzazione del servizio;
  • accoglienza nuovi docenti;
  • predisposizione materiale organi collegiali, con particolare riferimento ai consigli di classe, agli scrutini e alle riunioni di dipartimento;
  • aggiornamento della modulistica necessaria a supporto dei processi;
  • verifica firme docenti alle attività collegiali programmate;
  • supporto alle attività di Referenti, FS, commissioni o gruppi di lavoro, con particolare riferimento alla comunicazione e alla relativa predisposizione di circolari;
  • redazione circolari interne su argomenti specifici;
  • predisposizione turni di sorveglianza docenti intervalli;
  • segnalazione al DS di problemi generali/contingenti, o eventuali situazioni di emergenza;
  • collaborazione con la segreteria per la formazione classi e profilo classi prime;
  • elaborazione statistiche degli esiti degli scrutini intermedi, finali e integrativi;
  • organizzazione prove INVALSI in collaborazione con le altre figure di staff;
  • implementazione e utilizzo di un database per la gestione del piano delle sostituzioni dei docenti assenti nella giornata di riferimento e registrazione di permessi e ore retribuite in apposito file riepilogativo.
    [riduci]

Consiglio di Istituto

Presidente: Scardovelli Anna
leggi di più

Ai sensi degli artt. 8-10 D.Lgs 297/1994 il Consiglio di Istituto:

  • elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola;
  • delibera il bilancio preventivo (Programma annuale) e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico;
  • adotta i regolamenti di istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola;
  • decide in merito alla partecipazione dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali;
  • fatte salve le competenze del Collegio dei Docenti e dei Consigli di intersezione, di interclasse, e di classe, delibera sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole;
  • adotta il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF) elaborato dal Collegio dei Docenti in relazione all’atto di indirizzo del Dirigente Scolastico ai sensi della L. 107/2015;
  • indica i criteri generali per la formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti, e al coordinamento organizzativo dei consigli di intersezione, di interclasse o di classe;
  • esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo, del circolo o dell’istituto, stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.
[riduci]
DS: Vincolo Giuseppe
Docenti: Condina Alessandro, Della Salda Rita, Greci Lucia,  Halstead Leigh Ann,   Manna Francesca, Marrali Valeria, Pardo Piergiorgio, Sacchi Enrico
ATA: Bocanelli Sonia, Iannelli Dina
Studenti: Guarnerio Marco, Petrò Federica, Spazzali Ernesto Sergio, Zaniboni Matteo
Genitori: Galli Davide Claudio, Marucco Andrea, Napolitano Rosanna, Scardovelli Anna
Giunta Esecutiva
DS: Vincolo Giuseppe
leggi di più

La Giunta esecutiva ai sensi degli artt. 8-10 D.Lgs 297/1994:

  • prepara i lavori del Consiglio di istituto e cura l’esecuzione delle relative delibere;
  • propone al Consiglio di Istituto il programma annuale delle attività finanziarie della istituzione scolastica.
    [riduci]
DSGA: Grisi Luigia
Docente: Condina Alessandro
ATA: Bocanelli Sonia
Genitore: Scardovelli Anna
Studente: Zaniboni Matteo
Gestione Orario Docenti
Colombo Estrella, Fontana Roberta, Halstead Leigh Ann
leggi di più
  • Impostazione software di gestione dell’orario scolastico;
  • coordinamento con le scuole di completamento dei docenti in servizio presso diversi istituti;
  • redazione orario docenti/classi corsi diurni e serale, provvisorio e definitivo;
  • organizzazione degli spazi in relazione alle esigenze didattiche;
  • predisposizione calendario consigli di classe e scrutini.
    [riduci]

 
 b) AREA ORGANIZZAZIONE E GESTIONE OFFERTA FORMATIVA: FUNZIONI STRUMENTALI

Ruolo – Organo
Funzioni Incaricate – Elette Funzioni – Compiti – Competenze
Funzioni strumentali
Area 1
PROGETTI E  ATTIVITA’ DEL PTOF (Monitoraggio didattica, RAV, INVALSI, PTOF e Rendicontazione sociale):
Cognolato Cristiana, Pardo Piergiorgio, Quarta Antonella
leggi di più
  • Revisione o predisposizione documenti e regolamenti correlati all’offerta formativa di area didattica;
  • collaborazione per la prossima revisione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa a.s. 2019/2022;
  • coordinamento gruppo di lavoro Valutazione e Autovalutazione (NIV);
  • predisposizione, monitoraggio e attuazione PdM in relazione a priorità, traguardi e obiettivi del RAV;
  • revisione RAV secondo le indicazioni del DPR 80/2013 e della Direttiva 11/2014 nonché di successive disposizioni normative;
  • predisposizione e organizzazione della somministrazione e analisi questionari Famiglie-ATA-Docenti-Alunni per monitorare la soddisfazione del servizio, anche in relazione a modelli eventualmente forniti dal MIUR o dall’INVALSI;
  • predisposizione prima annualità rendicontazione sociale ai sensi del DPR 80/2013 e della Direttiva 11/2014 nonché di successive disposizioni normative;
  • predisposizione, monitoraggio e attuazione PdM in relazione a priorità, traguardi e obiettivi del RAV;
  • revisione RAV secondo le indicazioni del DPR 80/2013 e della Direttiva 11/2014 nonché di successive disposizioni normative;
  • individuazione e monitoraggio indicatori, comprensivo di raccolta dati;
  • predisposizione e organizzazione della somministrazione e analisi questionari Famiglie-ATA-Docenti-Alunni per monitorare la soddisfazione del servizio, anche in relazione a modelli eventualmente forniti dal MIUR o dall’INVALSI;
  • predisposizione Rendicontazione Sociale secondo le indicazioni del DPR 80/2013 e della Direttiva 11/2014 nonché di successive disposizioni normative;
  • partecipazione a convegni, seminari, corsi di formazione riferiti all’area di competenza.
[riduci]
Area 2
Orientamento studenti in entrata e in uscita.

  • Referente sede Bazzi: Bosco Annarosa
  • Referente sede Tabacchi:  Condina Alessandro
  • Referente in uscita: Zucchetti Anna Maria

 

Counselling e Riorientamento

leggi di più
  • Promozione della scuola;
  • attivazione sportello orientamento;
  • attivazione lezioni dimostrative: classi aperte;
  • contatti con Istituti secondari di Primo grado;
  • organizzazione open
  • rendicontare circa la partecipazione della componente docenti alle attività.
  • accoglienza classi prime:
  • monitoraggio progetto accoglienza classi prime a.s. 2020/21 in collaborazione con i coordinatori di classe;
  • progettazione e predisposizione materiali per attività di accoglienza a.s. 2021/22;
  • rilevazione dei bisogni di orientamento post-diploma degli studenti;
  • promozione di iniziative rivolte alle classi quarte e quinte per far conoscere le opportunità di formazione post-diploma professionalizzante alternative all’Università, conoscere i corsi di laurea universitari, conoscere i profili professionali presenti sul mercato del lavoro locale e nazionale, acquisire consapevolezza in quale ambito indirizzare le proprie abilità e competenze;
  • monitoraggio della partecipazione e dell’efficacia delle esperienze proposte;
  • gestione di progetti di placement;
  • partecipazione a incontri, Convegni, Seminari riferiti all’area di competenza;
  • gestione contatti con studenti e famiglie per favorire il riorientamento degli studenti e delle studentesse finalizzato al successo formativo;
  • raccordo con il DS su casi di riorientamento;
  • gestione indicazioni all’utenza sulla procedura amministrativa da seguire;
  • Individuazione delle competenze imprescindibili al termine del biennio obbligatorio;
  • produzione di un modello per l’attestazione dei livelli delle competenze in uscita;
  • coinvolgimento dei dipartimenti ad adeguare l’azione didattica cioè, in primo luogo, affiancare alla valutazione di profitto una costante osservazione degli studenti con attenzione alle competenze trasversali;
  • costruzione di rubriche di osservazione e descrizione dei livelli delle competenze di cittadinanza;
  • formulazione di esempi di compiti autentici con cui monitorare il raggiungimento delle competenze degli studenti;
  • partecipazione a convegni, seminari, corsi di formazione riferiti all’area di competenza.
[riduci]
Area 3
Inclusione BES – DSA – DVA:
Cavallucci Carmelita
leggi di più

Studenti con Bisogni Educativi Speciali:

  • ricognizione iniziale e finale degli alunni con bisogni educativi speciali presenti nell’istituto;
  • definizione del progetto generale per promuovere percorsi e processi inclusivi a favore di tutti gli studenti;
  • supporto ai docenti nella stesura dei piani didattici personalizzati;
  • organizzazione e coordinamento del GLI;
  • revisione modulistica per gestione studenti con BES;
  • collaborazione con i dipartimenti disciplinari circa le modalità̀ di svolgimento delle prove INVALSI per gli alunni con BES.

Predisposizione attività specifiche studenti con cittadinanza non italiana:

  • revisione delle procedure di inclusione in relazione al decreto attuativo della 107/201.

Partecipazione a convegni, seminari, corsi di formazione riferiti all’area di competenza.

[riduci]
Area 4
PCTO (= Percorsi per le Competenze Trasversali e Orientamento):
Contardi Paola, Marrali Valeria, Ravallese Antonella
leggi di più

Con riferimento alla Legge n. 145 del 30 Dicembre 2018 e alle linee guida allegate al DM 774 del 4 settembre 2019:
progettazione, gestione e valutazione flessibile e funzionale ai fattori di contesto territoriale in cui si colloca l’istituto; alle scelte generali della scuola (presenti nel PTOF); alla diversa natura e tipologia degli indirizzi (s.v. link).

 

[riduci]
Commissione Elettorale d’Istituto Presidente: Avantaggiato Roberto
leggi di più

Ai sensi dall’Art. 24 e seguenti dell’Ordinanza Ministeriale 15 luglio 1991 n. 215:

  • gestione delle operazioni di voto, dalla fase preparatoria fino alla proclamazione degli eletti, delle componenti elettive degli OO.CC.
[riduci]
Segretario: Caldarini Silvia
Studenti: Nassar Marwan
Genitori: Vitrioli Amelia
ATA: Pitrelli  Antonio
Organo di Garanzia Presidente:  Vincolo Giuseppe
leggi di più

Ai sensi del DPR 249/98, modificato con il DPR 235/2007:

  • esame dei ricorsi presentati dai Genitori degli Studenti o da chi esercita la Patria Potestà in seguito all’irrogazione di una sanzione disciplinare a norma del regolamento di disciplina.
[riduci]
Studenti: Zaniboni Matteo, Spazzali Ernesto Sergio
Genitori: Scardovelli Anna, Galli Davide Claudio
Docenti: Carmelita Cavallucci, Della Salda Rita
Comitato per la Valutazione dei Docenti Presidente: Vincolo Giuseppe
leggi di più

Ai sensi del comma 129 della L. 107/2015:

  • nella sua composizione allargata individuazione dei criteri per la valorizzazione del merito dei docenti;
  • nella sua composizione ristretta espressione del parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per i docenti neo-immessi in ruolo.
[riduci]
Docenti scelti dal CD:  Manna Francesca, Ricciardi Arturo
Docente scelto dal CdI: Greci Lucia
Studente scelto dal CdI: Zaniboni Matteo
Genitore scelto dal CdI: Scardovelli Anna
Componente esterno USR: Raschellà Annalisa
SPP – Servizio
Prevenzione e Protezione
RSPP: Grieco Gaetano Carlo
leggi di più

Collaborazione con il DS, ai sensi del D.lgs. 81/08 per la gestione del servizio di prevenzione e protezione dai rischi professionali per:

  • individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;
  • elaborazione, per quanto di competenza, delle misure preventive e protettive di cui all’articolo 28, comma 2, e i sistemi di controllo di tali misure;
  • elaborazione delle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
  • proposta dei programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
  • partecipazione alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica di cui all’articolo 35;
  • informazione ai lavoratori le informazioni di cui all’articolo 36.
[riduci]
Medico competente: Cotroneo Laura – Medicina del Lavoro s.r.l
leggi di più

I compiti della figura del Medico Competente sono quelli di collaborare con il datore di lavoro e con il servizio di prevenzione e protezione alla valutazione dei rischi, anche ai fini della programmazione, ove necessario, della sorveglianza sanitaria, in applicazione dell’art. 25 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.. In particolare:

  • sorveglianza sanitaria del personale esposto a rischi.
[riduci]
RLS: Biavaschi Stefano
leggi di più
  • Accesso libero a qualsiasi luogo della scuola;
  • collaborazione con il dirigente scolastico per le consultazioni in ordine alla valutazione dei rischi e alla designazione di tutti gli addetti alla sicurezza e all’emergenza, nonché all’applicazione delle misure di prevenzione e protezione;
  • accesso a tutti i documenti legati alla gestione della sicurezza scolastica;
  • promozione di proposte e portavoce delle istanze avanzate dagli altri lavoratori in merito ai problemi connessi alla salute ed alla sicurezza sul lavoro;
  • interazione con gli altri addetti alla sicurezza scolastica e con le autorità e gli enti competenti;
  • partecipazione alle riunioni periodiche di prevenzione e protezione, ai sensi dell’art. 35 del D.Lgs. 81/08.
    [riduci]
Coordinatori Emergenza ATA: Bocanelli Sonia, Catacchio Matilde, Ciliento Antonio, Cotugno Gemma, Evoli Stefania, Garruzzo Maria Carmela, Molino Santa, Parini Davide, Rinaldi Loredana, Speranza Pasquale
leggi di più

I compiti degli Addetti emergenza ascensori sono quelli di cooperare all’interno del servizio di prevenzione e protezione per l’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza, in applicazione dell’art. 46 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i

[riduci]

Squadra Antincendio e di Evacuazione: Biavaschi Stefano, Bocanelli Sonia, Catacchio Matilde, Cavallucci Carmelita, Ciliento Antonio, Condina Alessandro, Cotugno Gemma, Evoli Stefania, Garruzzo Maria Carmela, Halstead Leigh Ann, Molino Santa, Parini Davide, Patti Claudia, Rinaldi Loredana, Speranza Pasquale

leggi di più

I compiti della squadra di evacuazione sono quelli di cooperare all’interno del servizio di prevenzione e protezione per l’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza, in applicazione dell’art. 46 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.. Nello specifico:

  • valutare l’entità del pericolo.
  • verificare l’effettiva presenza di una situazione di emergenza.
  • intervenire In caso di incendio facilmente controllabile, in quanto addestrato all’uso degli estintori.
  • dare inizio alle procedure di evacuazione nel caso in cui l’incendio non sia controllabile, provvedendo immediatamente a divulgare l’allarme e avvisare i soccorsi.

NB: i compiti dell’incaricato ai controlli periodici sono relativi alla verifica e conseguente segnalazione di anomalie alla dirigenza, all’RSPP e al RLS.

[riduci]
Squadra Primo Soccorso: Amicizia Fabio, Balice Pier Paolo, Bene Angela, Caccia Zelinda, Casneda Annalisa, Cavallucci Carmelita, Contardi Paola, Cotugno Gemma, Greci Lucia, Evoli Stefania, Iannelli Dina, Manna Francesca, Marsala Filippo, Mattio Amos, Molino Santa, Rinaldi Loredana, Traina Adriana
leggi di più

I compiti degli Addetti al Primo Soccorso sono quelli di cooperare all’interno del servizio di prevenzione e protezione per la prevenzione e la protezione da eventi legati ad infortuni e malori in ambito scolastico, in applicazione dell’art. 45 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. In particolare:

  • intervenire prontamente nei casi di primo soccorso;
  • curare l’integrazione dei materiali contenuti nelle cassette di pronto soccorso, segnalando all’ Ufficio di Segreteria gli acquisti da effettuare.
[riduci]
Addetti alla Vigilanza e Divieto di Fumo: Kraus Gabriele  e Biavaschi Stefano; collaborazione di tutti i Docenti
leggi di più

I compiti degli Addetti alla vigilanza divieto di fumo sono relativi all’applicazione di quanto disposto dal Decreto legge 12 settembre 2013, n. 104 sul divieto di fumo nelle scuole, esteso, oltre che nei locali chiusi, anche alle aree all’aperto di pertinenza delle Istituzioni Scolastiche e relativamente all’uso della sigaretta elettronica.

[riduci]
Addetti Defibrillatore: Amicizia Fabio, Casneda Annalisa, Capoferri Alda Lucia, Pitrelli Antonio 
leggi di più

Tenere in efficienza operativa il DAE di competenza in conformità col piano di controllo e manutenzione che qui di seguito si specificano:

  • controlli e manutenzione giornaliera
  • assenza di segnali di malfunzionamento (es spia rossa, allarme sonoro);
  • presenza di spia lampeggiante verde;
  • controlli e manutenzione settimanali;
  • verifica a vista dell’assenza di sporco o di contaminazione dell’unità e degli accessori;
  • verifica a vista dell’assenza di danneggiamenti dell’unità e degli accessori;
  • controllo della scadenza delle batterie e degli elettrodi.

In caso di malfunzionamenti informare immediatamente il datore di lavoro e il RSPP per l’invio del dispositivo in assistenza.

[riduci]
Referenti COVID: Cavallucci Carmelita, Della Salda Rita
leggi di più
  • Comunicare al DdP (dipartimento di prevenzione) se si verifica un numero elevato di assenze improvvise di studenti in una classe o di insegnanti; per agevolare le attività di contact tracing:
    • fornire l’elenco degli studenti della classe in cui si è verificato il caso confermato;
    • fornire l’elenco degli insegnati/educatori che hanno svolto l’attività di insegnamento all’interno della classe in cui si è verificato il caso confermato;
    • fornire elementi per la ricostruzione dei contatti stretti avvenuti nelle 48 ore prima della comparsa dei sintomi e quelli avvenuti nei 14 giorni successivi alla comparsa dei sintomi. Per i casi asintomatici, considerare le 48 ore precedenti la raccolta del campione che ha portato alla diagnosi e i 14 giorni successivi alla diagnosi;
    • indicare eventuali alunni/operatori scolastici con fragilità;
    • fornire eventuali elenchi di operatori scolastici e/o alunni assenti;
  • oltre che collaborare con il DPD, informare e sensibilizzare il personale scolastico sui comportamenti da adottare in base alle informazioni assunte dal DPD.
[riduci]

 

c) AREA ORGANIZZAZIONE E GESTIONE OFFERTA FORMATIVA: AREE INDIVIDUATE PER INCARICHI DI REFERENTI DI PROGETTO

Ruolo – Organo
Funzioni Incaricate – Elette Funzioni – Compiti – Competenze
PROGETTO LINGUE:
         Stage – Certificazioni linguistiche – CLIL – Mobilità studentesca – Certilingua
Banfi Patrizia, Halstead Leigh Ann, Marrali Valeria
leggi di più
  • Predisposizione e sviluppo di attività CLIL;
  • promozione della formazione per attività CLIL all’interno dell’istituto;
  • coordinamento e organizzazione di corsi di potenziamento delle competenze linguistiche con docenti madrelingua;
  • coordinamento e organizzazione di corsi di potenziamento delle competenze linguistiche con docenti madrelingua finalizzati alla certificazione linguistica;
  • gestione dei contatti con enti certificatori riconosciuti per lo svolgimento degli esami finalizzati al rilascio di un attestato formale con valore internazionale;
  • monitoraggio della partecipazione e dell’efficacia delle esperienze proposte;
  • coordinare le iniziative e i progetti per l’internazionalizzazione dell’istituto;
  • selezionare e coordinare le iniziative territoriali, nazionali e internazionali in materia di concorsi, scambi, gemellaggi, anni di studio all’estero;
  • diffondere e sostenere nell’istituto le iniziative inerenti all’area specifica;
  • raccordarsi con le famiglie e il coordinatore di classe degli studenti coinvolti in progetti di internazionalizzazione;
  • curare i rapporti con enti/associazioni che promuovono iniziative di internazionalizzazione;
  • partecipazione a incontri, convegni, seminari riferiti all’area di competenza.
[riduci]
Biblioteca
“Anna Maria Mozzoni”
Cesare Nuccia
leggi di più
  • Coordinamento dell’organizzazione di eventi correlati al patrimonio storico e librario dell’istituto;
  • raccordo con il sistema di rete interbibliotecario;
  • valutazione e presa in carico degli acquisti della dotazione libraria, delle donazioni, dell’aggiornamento del patrimonio;
  • inserimento dei titoli e degli estremi negli elenchi della biblioteca;
  • disposizione ordinata dei volumi dotati di scheda identificativa, negli scaffali o in archivio;
  • tutela, valorizzazione e conservazione del patrimonio;
  • pulitura, catalogazione ed eventuale restauro non invasivo dei volumi ‘vintage’ presenti nel ‘Fondo Storico‘ di Via Tabacchi al fine di renderli idonei alla visione e alla consultazione;
  • coordinamento e preparazione gruppo di studenti partecipanti;
  • partecipazione a incontri, convegni, seminari riferiti all’area di competenza.
[riduci]
PNSD ( = Piano Nazionale Scuola Digitale) Animatore Digitale: Caldarini Silvia, Halstead Leigh Ann
leggi di più
  • Sviluppo del processo di digitalizzazione della scuola;
  • predisposizione del Piano triennale di sviluppo del PNSD;
  • promozione della formazione del personale scolastico in tema di digitale;
  • diffusione della cultura digitale e della metodologia digitale;
  • creazione cura di ambienti digitali nella scuola;
  • partecipazione ad attività formative specifiche.
[riduci]
Team Digitale: Caldarini Silvia, Halstead Leigh Ann
leggi di più
  • Supporto alla didattica digitale;
  • supporto alle attività animatore digitale;
  • supporto alla formazione del personale scolastico in tema di digitale;
  • partecipazione ad attività formative specifiche.
[riduci]
Personale Amministrativo e Tecnico: Balice Pier Paolo, Bocanelli Sonia, Parini  Davide
leggi di più
  • Supporto al personale per l’amministrazione digitale;
  • partecipazione ad attività formative specifiche.
[riduci]
Gestione sito WEB Caldarini Silvia, Parini Davide
leggi di più
  • Revisione struttura del sito web d’istituto;
  • responsabile accessibilità;
  • aggiornamento del sito web d’istituto;
  • monitoraggio aggiornamento sezione amministrazione trasparente;
  • monitoraggio del sito web d’istituto;
  • verifica sottosezioni del sito affidate ad altri docenti o studenti;
  • raccolta e riordino materiali per area pubblica o riservata sito web d’istituto;
  • controllo sicurezza, accessibilità e modalità di accesso.
[riduci]
Gestione comunicazione Gsuite Halstead Leigh Ann, Parini Davide
leggi di più
  • Monitoraggio funzionamento gsuite di istituto;
  • aggiornamento periodico degli accessi all’utenza, personale, studenti e famiglie;
  • creazione e aggiornamento periodico gruppi di utenze.
[riduci]
Agnesi in Movimento Amicizia Fabio
leggi di più

Referente:

  • coordinamento del gruppo di lavoro e delle attività ad esso assegnate;
  • promozione della cultura e della pratica sportiva all’interno della scuola;
  • programmazione e organizzazione iniziative e attività coerenti con le finalità e gli obiettivi stabiliti a livello nazionale, in funzione della realtà e delle risorse dell’Istituto;
  • partecipazione a incontri, Convegni, Seminari riferiti all’area di competenza.

Preparatori atletici:

  • collaborazione all’organizzazione di iniziative sportive;
  • partecipazione ai campionati studenteschi.

Realizzazione di attività aggiuntive di avviamento alla pratica sportiva.

[riduci]
Cittadinanza Attiva – Educazione Civica Referente: Casneda Annalisa;
Docenti Coordinatori di Dipartimento
leggi di più

Referente:

  • coordinamento del gruppo di lavoro e delle attività ad esso assegnate;
  • pianificazione attività relative ad educazione civica secondo la L.92/2019 così come disposto dal DM n. 35 del 22 giugno 2020 avente per oggetto “Linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica, ai sensi dell’articolo 3 della legge 20 agosto 2019, n. 92”;
  • promozione e organizzazione di attività di sensibilizzazione inerenti all’area specifica al fine di sensibilizzare gli studenti al rispetto delle regole, delle diversità, dell’ambiente, informandoli anche circa le istituzioni e il dibattito sociale e politico correlato a tematiche attuali;
  • raccordo con enti e associazioni che promuovono iniziative sull’area specifica;
  • monitoraggio della partecipazione e dell’efficacia delle esperienze proposte;
  • selezione di proposte del territorio, bandi e concorsi inerenti all’area specifica, da rilanciare a docenti e classi dell’Istituto;
  • partecipazione a incontri di formazione, convegni, seminari riferiti all’area di

Gruppo di lavoro:

  • pianificazione attività relative ad educazione civica secondo la L.92/2019 così come disposto dal DM n. 35 del 22 giugno 2020 avente per oggetto “Linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica, ai sensi dell’articolo 3 della legge 20 agosto 2019, n. 92”;
  • promozione e organizzazione di attività di sensibilizzazione inerenti all’area specifica al fine di sensibilizzare gli studenti al rispetto delle regole, delle diversità, dell’ambiente, informandoli anche circa le istituzioni e il dibattito sociale e politico correlato a tematiche attuali;
  • partecipazione a incontri di formazione, Convegni, Seminari riferiti all’area di competenza.
[riduci]
Progetto Teatro Bosco Annarosa
leggi di più

Linkalla pagina web del sito

[riduci]
Progetto Agnesi Editore  Biancardi Giovanni, Caldarini Silvia, Manna Francesca, Russo Raffaele
leggi di più
  • Sviluppo di progetti di libera editoria digitale e a stampa destinati al sito web d’Istituto (link);
  • riedizione in formato ePub e /o di testi a stampa di autori classici della letteratura, della pedagogia e della storia dell’arte; di testi scolastici risalenti alla seconda metà dell’Ottocento e agli inizi del Novecento; di materiale didattico prodotto con le classi;
  • pubblicazione elettronica e / o cartacea di testi inediti di storia dell’arte con la collaborazione delle istituzioni culturali e museali del territorio;
  • validazione delle attività di media education ai fini dei PCTO destinati alle classi del triennio dei diversi indirizzi;
  • diffusione libera di edizioni multimediali attraverso il sito della scuola ed altri canali di distribuzione per l’editoria cartacea
[riduci]
Potenziamento dell’Offerta Formativa Educazione MusicaleAntonietta Marfia.

Lingua inglese – Ghiglia Elena

Lingua tedesca- Magnani Fiorenza

Storia dell’Arte (A54) – Caldarini Silvia

Storia e Filosofia – Nista Alfredo Giorgio

leggi di più

Con riferimento alla LEGGE 13 luglio 2015, n. 107 “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione” e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti. (15G00122) (GU Serie Generale n.162 del 15-07-2015), il potenziamento ha caratteristiche di trasversalità e interdisciplinarità.

Gli ambiti del potenziamento afferiscono agli obiettivi fissati dall’articolo 1, comma 7, della legge 107/2015, integrati dal CCNL 2016/18 e in particolare: insegnamento, sostegno allo studio, organizzazione, ricerca e progettazione.

Le attività progettate sono aderenti agli obiettivi individuati come prioritari nell’Istituto:

a) valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche, con particolare riferimento all’italiano nonché alla lingua inglese e ad altre lingue dell’Unione europea, anche mediante l’utilizzo della metodologia Content language integrated learning;[…]

c) potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicali, nell’arte e nella storia dell’arte, nel cinema, nelle tecniche e nei media di produzione e di diffusione delle immagini e dei suoni, anche mediante il coinvolgimento dei musei e degli altri istituti pubblici e privati operanti in tali settori;[…]

e) sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della legalità, della sostenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle attività culturali;

f) alfabetizzazione all’arte, alle tecniche e ai media di produzione e diffusione delle immagini;[…]

h) sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al pensiero computazionale, all’utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media nonché alla produzione e ai legami con il mondo del lavoro;

i) potenziamento delle metodologie laboratoriali e delle attività di laboratorio;[…]

m) valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio e in grado di sviluppare e aumentare l’interazione con le famiglie e con la comunità locale, comprese le organizzazioni del terzo settore e le imprese;

n) apertura pomeridiana delle scuole e riduzione del numero di alunni e di studenti per classe o per articolazioni di gruppi di classi, anche con potenziamento del tempo scolastico o rimodulazione del monte orario rispetto a quanto indicato dal regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 89;[…]

p) valorizzazione di percorsi formativi individualizzati e coinvolgimento degli alunni e degli studenti.

Link ai progetti.

[riduci]
Tutor Anno di Prova Neoassunti Bovino Sonia (A019), Greci Lucia (A017), Manna Francesca (A018), Martelli Laura (A011), Martino Anna Claudia (AC24), 
leggi di più

Assolvimento dei compiti previsti dal DM 850 del 27 ottobre 2015, con particolare riferimento all’art. 12, aggiornati dalla Nota MIUR n. 33989 del 02 agosto 2017 e confermati dalla Nota MIUR n. 35085 del 02 agosto 2018 e dalla Nota MIUR n. 39533 del 04 settembre 2019.

[riduci]
CIC ed Educazione alla Salute Referente: Ferrario Maria.
Psicologa: Balestri  Maria Pia
Commissione:
Cognolato Cristiana, Catacchio Matilde, Greci Lucia, Kraus Gabriele.
leggi di più
  • Promozione e organizzazione di attività di sensibilizzazione inerenti all’area specifica;
  • raccordo con enti e associazioni che promuovono iniziative sull’area specifica;
  • monitoraggio della partecipazione e dell’efficacia delle esperienze proposte;
  • selezione di proposte del territorio, bandi e concorsi inerenti all’area specifica, da rilanciare a docenti e classi dell’Istituto;
  • partecipazione al GLI di istituto;
  • supporto ai docenti per l’area;
  • partecipazione a incontri, Convegni, Seminari riferiti all’area di competenza.
  • assistenza psicologica per gli studenti (per modalità di prenotazione s.v. circolari nr.139  e 139bis)
[riduci]
Bullismo e Cyberbullismo Greci Lucia, Pardo Piergiorgio
 
leggi di più
  • Promozione e organizzazione di attività di sensibilizzazione inerenti all’area specifica;
  • raccordo con enti e associazioni che promuovono iniziative sull’area specifica;
  • collaborazione con il DS per la gestione di casi specifici di bullismo e cyberbullismo;
  • partecipazione al GLI di istituto;
  • supporto ai docenti per l’area;
  • partecipazione a incontri, Convegni, Seminari riferiti all’area di competenza.
[riduci]
Coordinatori di Dipartimento Diritto: Mari Maria
leggi di più
  • Coordinamento riunioni di dipartimento;
  • rilevazione bisogni di dipartimento;
  • collaborazione alla realizzazione degli open day:
  • predisposizione documentazione dipartimento;
  • con riferimento al PTOF e al Piano Annuale delle attività, al Coordinatore di Dipartimento viene data la responsabilità di garantire efficace raccordo della progettazione e delle relazioni interne ed esterne del Consiglio di dipartimento.

Gli ambiti di attenzione e di intervento del coordinatore di dipartimento riguardano:

  • il raccordo della progettazione didattica e della valutazione (strumenti e criteri) allo scopo di garantire l’unitarietà, l’equità e la coerenza dei processi d’insegnamento nell’istituto e quindi la corrispondenza della progettazione didattica al curriculo d’istituto, al sistema della valutazione degli alunni adottato dalla scuola e alle normative di riferimento;
  • il raccordo per la realizzazione dei progetti del PTOF e l’attuazione degli obiettivi previsti dal Piano di Miglioramento correlato al Rapporto di Autovalutazione di istituto;
  • il raccordo per le iniziative di sviluppo della dimensione correlata alla trasversalità delle diverse discipline e delle competenze.
[riduci]
Disegno e Storia dell’Arte: Bertazzi Sonia
Lettere: Ditroia Raffaele, Miceli Valentina, 
Lingua francese: Banfi Patrizia
Lingua inglese: Daffonchio Annalisa, Vitrioli Amelia,
Lingua russa: Binazzini Maria Grazia
Lingua spagnola: Martino Claudia, Zucchetti Annamaria
Lingua tedesca: Meazza Alberto
Matematica e Fisica: Caccia  Zelinda
Materia Alternativa alla Religione: Pozzoli Barbara
Potenziamento: Caldarini Silvia
Religione: Avantaggiato Roberto
Scienze Motorie:  Amicizia Fabio
Scienze Naturali: Kraus Gabriele
Scienze Umane e Filosofia: Palmieri Fulvio, Sacchi Enrico
Sostegno: Patti Claudia
Storia e Filosofia: Bovino Sonia
Coordinatori e Segretari dei Consigli di Classe
leggi di più

Con riferimento al PTOF e al Piano Annuale delle attività, al Coordinatore di Classe viene data la responsabilità di garantire efficace raccordo della progettazione e delle relazioni interne ed esterne del Consiglio di classe.

Gli ambiti di attenzione e di intervento del coordinatore di classe riguardano:

  • la classe: il clima di lavoro, l’inclusività e gli atteggiamenti nei confronti dell’apprendimento, la rappresentanza degli studenti e la gestione delle comunicazioni;
  • i singoli alunni: le esigenze di personalizzazione e le situazioni di disagio;
  • il team docenti: convergenza di intenti formativi, coerenza all’impianto formativo della scuola, coordinamento della progettazione formativa, integrazione dei vari punti di vista sulla classe e su singoli alunni, coordinamento della valutazione e coordinamento della documentazione;
  • i genitori: gestione della comunicazione, raccordo per la gestione educativa di problematiche della classe o di singoli e snodo di informazioni sulla progettazione dell’istituto;
  • il dirigente scolastico: informazione sulla regolarità delle attività, supporti e analisi criticità per il raccordo tra la progettazione generale e quella della classe e richiesta di consulenze o interventi particolari..

Di seguito si riassumono i compiti prevalenti del coordinatore del consiglio di classe:

  • presiede, su delega del Dirigente Scolastico qualora lo stesso non sia presente, i Consigli di Classe, gli scrutini del primo periodo e finali, curando l’informazione alla famiglia secondo le procedure dell’istituto;
  • propone al CdC. all’inizio dell’anno scolastico, la programmazione didattica in tutti i suoi punti (livelli di partenza, obiettivi, criteri di valutazione, modalità di recupero, attività integrative ed uscite didattiche), in particolare indica al consiglio le programmazioni personalizzate o mirate (alunni con BES, alunni coinvolti nei progetti di internazionalizzazione, alunni con istruzione domiciliare ecc.) e le coordina chiedendo gli interventi di supporto necessari;
  • partecipa alla riunione dei coordinatori di classe per dare efficacia alla programmazione didattica dell’Istituto;
  • verifica periodicamente, attraverso il registro elettronico, la frequenza degli studenti, ritardi, entrato o uscite fuori orario, analizzando le motivazioni con gli allievi stessi e avvisando, se il caso, la famiglia e la dirigenza;
  • rileva le situazioni che implicano interventi disciplinari, concorda con gli insegnanti del CdC e la dirigenza le procedure e gli interventi da attivare;
  • raccoglie presso i colleghi, in vista dei CdC, notizie sul profitto dei singoli alunni in modo da poter fornire al consiglio stesso notizie sull’andamento generale della classe;
  • si pone come collegamento tra le componenti del CdC ed i referenti dei progetti attivati sulla classe;
  • comunica alla dirigenza le situazioni particolari che venissero a determinarsi nella classe, sia in generale sia nei casi singoli;
  • sottoscrive i verbali dei CdC e le lettere alle famiglie e consegnandoli in segreteria nelle modalità e nei tempi previsti;
  • archivia copia delle comunicazioni alle famiglie nel faldone di classe;
  • accoglie le richieste di assemblea di classe e tiene i rapporti con i rappresentanti di classe dei genitori e degli studenti.

Il segretario del CdC svolge le seguenti funzioni:

  • cura la redazione dei verbali delle riunioni del Consiglio di Classe, comprese le sedute di scrutinio, in collaborazione con il coordinatore di classe, unitamente agli allegati di volta in volta previsti;
  • firma il verbale congiuntamente con il coordinatore di classe.
[riduci]
Responsabili dei Laboratori e delle Palestre

 

 
d) AREA: SERVIZI AMMINISTRATIVI E AUSILIARI
 

Ruolo – Organo
Funzioni Incaricate – Elette Funzioni – Compiti – Competenze
Assistenti Amministrativi Area Contabilità: Bocanelli Sonia
leggi di più
  • Adempimenti fiscali e previdenziali ed assistenza al personale;
  • incarichi al personale per attività aggiuntive per la realizzazione dei progetti del PTOF relativa liquidazione in collaborazione con il DSGA;
  • collaborazione e supporto con i docenti referenti di progetto;
  • liquidazione compensi a esperti estranei alla scuola per la realizzazione del Piano dell’Offerta Formativa;
  • liquidazione e versamento dei contributi e ritenute previdenziali e fiscali, dovute per legge e relative dichiarazioni (conguaglio previdenziale e fiscale, Certificazione Unica, 770, IRAP);
  • trasmissione competenze al Tesoro per la liquidazione;
  • cura della documentazione giustificativa relativa alla contabilità di bilancio e relativa archiviazione;
  • tenuta dei libri contabili obbligatori: registri: di cassa, delle minute spese, dei contratti, delle fatture e IVA;
  • gestione procedure visite, uscite, viaggi d’istruzione, scambi culturali, settimane linguistiche e liquidazioni relative;
  • gestione Pago in rete per le pratiche di competenza;
  • gestione acquisti di materiale e attrezzature didattiche, dalla richiesta di preventivi fino alla liquidazione con procedura ordinaria e con procedura Mepa;
  • richiesta CIG, DURC ed adempimenti AVCP;
  • tenuta degli inventari macchine, attrezzature e relativi registri; tenuta registro facile consumo;
  • gestione della piccola manutenzione dell’edificio.
    [riduci]
Area Didattica:

Balice Pier Paolo, Indennimeo Giuseppe

leggi di più
  • Iscrizione alunni (supporto ai genitori per iscrizioni on-line oltre che generali delle prime classi);
  • obbligo d’iscrizione – diritto – dovere – istruzione – formazione;
  • predisposizione pagelle scolastiche e registri obbligatori;
  • controllo piani di studio;
  • scrutinio on-line supporto al personale docente;
  • registro elettronico, predisposizione password, supporto al personale docente ed ai genitori;
  • libri di testo;
  • statistiche;
  • archiviazione documenti alunni;
  • elezioni organi collegiali;
  • rilascio diplomi e certificati;
  • pratiche di trasferimento dalla scuola;
  • pratiche infortuni alunni;
  • esami di Stato;
  • invio documenti scolastici;
  • tasse scolastiche e relativo registro;
  • informazioni varie agli alunni, ai docenti, alle famiglie;
  • gestione candidati privatisti/esami di stato;
  • esami di idoneità;
  • collaborazione formazione classi;
  • permessi permanenti di uscita anticipata;
  • pratiche di passaggio da un indirizzo all’altro per gli alunni e orientamento;
  • documentazione alunni stranieri;
  • pratiche di accesso agli atti amministrativi/controllo autocertificazioni;
  • pratiche diploma/orientamento alunni in entrata e uscita: supporto amministrativ;
  • alternanza scuola lavoro;
  • monitoraggi;
  • rilevazioni al SIDI;
  • gestione Pago in rete per le pratiche di competenza;
  • pubblicazione circolari.
[riduci]
Area Personale: Bene Angela, Pitrelli Antonio
leggi di più
  • Cura degli atti relativi alle assunzioni di servizio;
  • tenuta ed aggiornamento della posizione matricolare di ogni singolo docente e ATA;
  • conferme in ruolo, proroga periodo di prova, part-time, permessi, diritto allo studio;
  • conferimento delle supplenze e stipula dei contratti a tempo determinato;
  • cura delle pratiche relative alle assenze, permessi, ferie, ecc….;
  • cessazioni dal servizio;
  • formulazione graduatorie interne;
  • organico personale docente e ATA;
  • valutazione domande per formazione graduatorie personale docente e ATA per supplenze – controllo autocertificazioni;
  • trasferimenti del personale;
  • gestione presenze e assenze del personale ATA e personale docente;
  • reperimento esperti esterni, anagrafe Prestazioni.
[riduci]
Area Protocollo / Affari Generali: Barone Sandra, Marino Annina, Salamone Vincenza
leggi di più
  • Protocollo di tutta la corrispondenza in entrata;
  • invio della corrispondenza agli uffici competenti;
  • archiviazione di tutta la corrispondenza in entrata;
  • protocollo e invio circolari interne o altra corrispondenza in uscita di carattere generale.
[riduci]
Assistenti Tecnici Parini Davide, Sigismondo Giuseppe
leggi di più
  • Manutenzione ordinaria dei laboratori di competenza
  • attività di collaborazione con i docenti per la gestione organizzativa dei laboratori ed in particolare verificano
  • controllo di materiali e attrezzature assegnati o giacenti in laboratori;
  • collaborazione con l’ufficio contabile e patrimonio alla predisposizione del piano acquisti;
  • collaborazione con i docenti alla gestione della manutenzionestraordinaria delle attrezzature e dei dispositivi di sicurezza.
[riduci]
Collaboratori Scolastici Ciamarra Gian Mario,
Ciliento Antonio,
Cotugno Gemma, Deblasio Emanuele, Evoli Stefania, Garruzzo Maria Carmela, Iannelli Dina, Mandile Simona, Molino Santa, Palladino Mario, Rinaldi Loredana, Scalia Marco, Scibelli Rosa, Speranza Pasquale, Trimboli Pasqualino
leggi di più
  • Rapporti con l’utenza;
  • sorveglianza dei locali, custodia beni e registrazione materiale di pulizia;
  • pulizie e riordino dei locali della Scuola;
  • sanificazione locali;
  • piccola manutenzione;
  • supporto a Segreteria e uffici;
  • servizi interni ed esterni;
  • servizio di sorveglianza ai piani;
  • chiusura locali.
[riduci]